Home / VOICESCIENCE / QUANDO LA VOCE DELLA MAMMA FA BENE

QUANDO LA VOCE DELLA MAMMA FA BENE

La voce della mamma fa bene ai neonati nati pretermine influenzando positivamente le loro risposte fisiologiche. E’ quello che hanno dimostrato un gruppo di ricercatori nello Shariati Hospital di Tehran. Ecco quello che hanno fatto per valutare gli effetti dell’esposizione alla registrazione a basso volume della voce materna (≤50 dB ) sulle reazioni fisiologiche di neonati prematuri nell’ unità di terapia intensiva neonatale.
Per tre giorni e per tre volte al giorno è stata presentata la voce della mamma registrata per cinque minuti (nè cinque minuti prima né dopo veniva presentato alcun suono). Ogni volta venivano registrati alcuni parametri fisiologici nel neonato come la saturazione dell’ossigeno, il battito cardiaco, e la frequenza respiratoria.
E’ stato trovato come durante l’esposizione alla voce materna vi fosse un aumento della saturazione dell’ossigeno e un decremento degli altri due parametri (frequenza respiratoria e battito cardiaco) se comparati con la condizione fisiologica prima dell’esposizione alla voce materna. I parametri fisiologici modificati con l’esposizione alla voce materna persistevano anche immediatamente dopo l’ascolto della mamma.
Questi dati, oltre ad ampliare le conoscenze su come accudire in ospedale i neonati, ci fa riflettere sul potere della voce materna nell’influenzare i propri figli in queste prime importanti fasi della vita.

Fonte:
“Positive effects of low intensity recorded maternal voice on physiologic reactions in premature infants “ Negar Sajjadian, Mahboobeh Mohammadzadeh, Peymaneh Alizadeh Taheri, Mamak Shariat, Infant Behavior & Development (2017)

About Vanessa Candela

Check Also

VOCE ARTISTICA: SCOPRI COME ESPORRE LE TUE IDEE

Sei un insegnante di canto? Sei un ricercatore nell’ambito della voce? Ti occupi di voce? …

Translate »